Crea sito

Chi sono

Luca Palmieri, guida turistica



Mi chiamo Luca Palmieri, dal 2010 abito in Brasile mi dedico alle attività in campo turistico. Prima del mio trasferimento ero giornalista a Genova, la mia città, e nella nuova attività cerco di trasmettere la mia passione per i viaggi. Prima turista e viaggiatore che guida o professionista del settore insomma. La prima volta nella regione era stata da turista nel 2007 e l’ incanto di questi paesaggi tra dune bianchissime, lagune nascoste e splendide spiagge tropicali mi si era insinuato dentro. Quando ho deciso di trasferirmi nel 2010 è stato quasi naturale pensare al turismo e una chiamata immediata come guida per italiani ha fatto il resto. Fare sì che il percorso tra Fortaleza e Sao Luis sia davvero la Rotta delle Emozioni è il mio primo pensiero. Viaggiando in questa regione cercando di aiutare nel migliore dei modi turisti italiani, mi permette di conoscere luoghi, ristoranti e alberghi, giudicarli e proporli a chi mi chiede un parere utilizzando la mia esperienza di viaggiatore e giornalista. Le strade del centro storico di Sao Luis, le incredibili lagune del deserto dei Lençois, l’oasi sul mare di Jericoacoara sono solo le destinazioni più conosciute di una regione unica ed ancora poco conosciuta. Farla conoscere al meglio è una sfida che mi regala da qualche anno emozioni e soddisfazioni.
Dopo anni di esperienza come guida, posso oggi proporre i migliori itinerari e le migliori soluzioni, sia a livello di escursioni che di pernottamenti, in questa bellissima regione del Brasile che sta conquistando sempre più i viaggiatori di tutto il mondo. Ed anche dare consigli e suggerimenti per tutto il paese, avendone visitato i luoghi più importanti, da Rio de Janeiro a Salvador de Bahia passando per l’Amazzonia e le cascate di Iguaçu.
Per il prossimo futuro, l´idea si chiama Portogallo. La conoscenza e l’amore per la lingua di Pessoa mi sta portando a conoscere, tappa dopo tappa, ogni angolo di questo affascinante paese, che sta diventando una delle mete turistiche più importanti d’Europa. Non solo Lisbona, ma anche l’altrettanto splendida Porto e gioielli meno conosciuti come Tomar o Evora per poter dare nuovi suggerimenti personalizzati a chi vuole viaggiare. Con l’attenzione e la passione di sempre, in Portogallo come in Brasile.

I luoghi del viaggio

Articoli, interviste e progetti lungo il corso degli anni




Suggestioni lungo il percorso

Articoli, interviste e progetti lungo il corso degli anni




Galleria fotografica

Lascia il tuo commento!

Scrivi un nuovo messaggio sul guestbook

 
 
 
 
 
 
Fields marked with * are required.
Your E-mail address won't be published.
It's possible that your entry will only be visible in the guestbook after we reviewed it.
We reserve the right to edit, delete, or not publish entries.
1 messaggio.
Matteo Matteo da Genova pubblicato il Settembre 9, 2018 alle 4:23 pm:
Ho visitato il Maranhao nel 2011 e l'esperienza è stata indimenticabile. Paesaggi incredibili, colori completamente diversi da quelli a cui siamo abituati. Dall'affascinante centro di storico di Sao Luis alla selvaggia bellezza del Parnaiba, questo angolo di Brasile offre molteplici suggestioni, sia di tipo storico che naturalistico. Luca è veramente la guida ideale: dai modi gentili e sempre disponibile, si sente nelle sue parole l'amore per questi luoghi e lo trasmette ad ogni escursione. Un'esperienza da fare assolutamente!

Contattami

[recaptcha]

Back to Top